lunedì 14 maggio 2012

Grande o piccolo – quale tipo d’albergo preferite?



Il sito web Swissinfo.Ch in questi giorni ha proposto un dibattito sul tema: Grande o piccolo – quale tipo d’albergo preferite?
Molti piccoli alberghi svizzeri hanno bisogno di essere rinnovati, ma gli investitori non sono interessati, poiché è più redditizio investire in grandi hotel con un elevato giro d’affari. Qual è il vostro parere su questa tendenza a snobbare i piccoli alberghi a conduzione famigliare?
Preferite prenotare una camera in un hotel che appartiene a una grande catena internazionale, di cui conoscete la qualità, oppure optate per luoghi con un tocco più personale, anche col rischio di capitare in pensioni malandate? E in che modo i vari siti internet e i media sociali, dove vengono pubblicati consigli e pareri sugli alberghi, influenzano la vostra scelta?
Ecco alcuni commenti:
1. Meglio i piccoli alberghi, sarebbe interessante costituire delle piccole cooperative di gestione che possano investire ricorrendo al credito per far si che gli esercizi non muoiano e per ridurre la disoccupazione.
2. Molto spesso le grandi catene tendono a considerare il cliente come un numero....i piccoli albergatori invece si prendono ancora cura di certi dettagli, quindi voto per i piccoli... A ragion veduta!!!
3. Per un turismo "business" i grandi hotel sono la scelta di elezione. Ma la Svizzera è sempre stata sinonimo di turismo sostenibile. Impossibile dunque pensare alle migliaia di località montane, anche piccole, senza chalet a conduzione familiare che offrono camera e colazione a prezzi imbattibili!

Ecco l'indirizzo del sito svizzero: http://www.swissinfo.ch/ita/economia/Grande_o_piccolo_quale_tipo_d_albergo_preferite.html?cid=32646378


Ed ecco un altro commento via Twitter

 noi siamo un rifugio medio-piccolo e' tutto piu' seguibile e personalizzabile, meglio le piccole realta' amanti del territorio

Nessun commento:

Posta un commento